Prestige Tour Srl
via Mar Della Cina N° 183
00144 Rome, Italy
Tel: +39 06 5220.6401 (r.a.)

Motore di ricerca

Area riservata

Loading ...

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere velocemente le migliori offerte e promozioni

Scarica i nostri cataloghi

Vienna informazioni Turistiche

Vienna:

Considerata da secoli come la "Città della Musica" per la sua storia che comprende i maggiori compositori del XVIII e del XIX secolo, è la capitale dell'Austria e conta una popolazione di circa 1.757 abitanti cosa che la rende una delle città più  abitate dell'Unione Europea.  E' situata a Nord-Est dell'Austria. Vienna è composta da 23 distretti, chiamati dai viennesi  stessi con il loro numero. Questi circondano il primo distretto, il centro della città. E' attraversata dal Danubio il fiume più  lungo navigabile dell'Unione Europea, cosa che lo rende un'importante rotta commerciale tra Oriente e Occidente. Per  quanto riguarda il clima,Vienna ha un clima mite anche se l'inverno presenta frequenti nevicate, la temperatura media  annuale è per l'appunto intorno ai 10,4 °C. A Vienna i metodi di trasporto pubblici sono molteplici e diversificati, la  metropolitana S-Bahn è quella che trasporta in centro ed è attiva dalle 4:30 fino ad un orario compreso tra le 21 e le 24.  Chi ha la necessità di spostarsi troverà nei mezzi pubblici un sistema affidabile e puntuale. Essendo Vienna una città con  alle spalle una storia imponente, si avvale di molte attrattive che possono affascinare chiunque. Per esempio se dovesse  interessare particolarmente l'arte, Vienna ospita moltissimi punti d'interesse riguardanti questo ambito.

Da visitare assolutamente una volta a Vienna:

  • Il quartiere del Prater, situato nel secondo distretto di Vienna, che ospita la Grande Ruota simbolo della città e un immenso parco divertimenti di 5 km dove si può trovare per l'appunto la celebre ruota panoramica Riesenrad. Inoltre, parco divertimenti a parte, all'interno del Prater si può trovare il Pratermuseum, un planetario e una costruzione sferica realizzata dall'artista Edwin Lipburger.
  • Le case visionarie di Hundertwasser costruite per l'appunto dall'artista e architetto Hundertwasser che si trovano a est del centro città,  e che sono diventate un' attrazione turistica.
  • Il duomo di Santo Stefano, la cattedrale di Vienna che vanta un campanile tra i più alti del mondo (campanile Steifflein ) che tra il XIV e il XV secolo diventò una cattedrale gotica.
  • Il Graben, una delle vie più famose del primo distretto di Vienna, venne creata intorno al 1220 ed oggi è una delle strade più famose per lo shopping a Vienna. Al centro del Graben si erge la colonna barocca della Trinità "Pestsaule" eretta a ricordo della peste del 1679.
  • L'hotel Sacher che vanta la creazione della Sachertorte, una torta al cioccolato inventata il 1832 proprio a Vienna da Franz Sacher.
  • La pasticceria Demel, fondata nel 1888, conosciuta in tutto il mondo per le sue torte, cosa che l'ha resa rivale dell'Hotel Sacher.
  • Il Michaelerplatz una piazza circolare che risalta per l'entrata neo-Barocca che conduce al complesso del Hofburg che è stato il centro del potere austriaco per oltre sei secoli.
  • Gli appartamenti imperiali con la Schatzkammer, la Stanza del Tesoro, che custodisce preziosi gioielli e beni collezionati nei secoli.
  • L'importante edificio sacro degli Agostiniani, la chiesa di Sant'Agostino "Augustinerkirche", dove Franz Schubert diresse la sua "Messa in Fa".
  •  Karlsplatz, piazza di Monaco di Baviera e Karlskirche, chiesa di San Carlo Borromeo famosa soprattutto per la sua cupola e le due colonne poste ai lati di essa.
  • Il Palazzo della Secessione, così chiamato perchè sede delle esposizioni degli artisti della Secessione viennese tra i quali vogliamo ricordare uno dei più importanti, Gustav Klimt.
  • Il Naschmarkt dove si può trovare tutto ciò che riguarda la cucina, il mercato più famoso di Vienna, che esiste fin dal sedicesimo secolo
  • La fontana Donnerbrunnen di stile barocco situata nella piazza del Neuer Markt costruita dal famoso scultore Georg Raphael Donner
  • Il Karntner, un bar, situato nel cuore di Vienna e costruito da Adolf Loos, famoso architetto, che può essere considerato come uno dei maggiori esponenti dell'architettura moderna.
  • La Cripta Imperiale (Kaisergruft), chiamata anche “cripta dei Cappuccini”( Kapuzinergruft) situata sotto la chiesa di S. Maria degli Angeli, fu luogo di sepoltura della dinastia asburgica.
  • Il Kunsthistorisches Museum, il Museo storico-artistico, uno dei più antichi e ricchi al mondo che si trova nel primo distretto di Vienna. Famoso soprattutto per la scultura di Benvenuto Cellini la "Saliera" che fu rubata l'11 maggio 2003 e ritrovata solamente il 21 gennaio 2006 sepolta dentro una scatola sotto terra in Austria.
  • Il castello di Schonbrunn, considerato patrimonio dell’ umanità dall’UNESCO che è situato nella periferia ovest di Vienna, venne costruito nel 1726 per il principe e condottiero Eugenio di Savoia. Fu sede della casa imperiale d'Asburgo e ad oggi viene considerato il più grande castello con parco annesso in area urbana. Il castello di Schonbrunn è anche l’opera architettonica più visitata di tutta l’Austria, che presenta svariate tappe tutte di rilevante importanza. Come ad esempio: il Grande Parterre, la fontana di Nettuno, le rovine romane, la fontana dell' Obelisco, la Bella Fonte, la voliera, la serra delle palme e infine la casa del tramonto. La presenza del grande parco ebbe un ruolo fondamentale nella decisione della principessa Sissi di abitare il castello di Schonbrunn, dove poteva passeggiare in serenità.I suoi appartamenti sono situati nell’ala occidentale del palazzo, sull’angolo della facciata orientata verso il parco.
    Il castello di Schonbrunn è famoso anche per accogliere uno dei più antichi zoo del mondo.

Potresti trovare utili anche questi collegamenti:

Città di Vienna - Muoversi a Vienna

 

Scopri il tour di Vienna