Prestige Tour Srl
via Mar Della Cina N° 183
00144 Rome, Italy
Tel: +39 06 5220.6401 (r.a.)

Motore di ricerca

Area riservata

Loading ...

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere velocemente le migliori offerte e promozioni

Scarica i nostri cataloghi

Montenegro informazioni Turistiche

Montenegro:

Stato che si affaccia sul mare Adriatico. Fin dal 2006 questo è diventato uno Stato indipendente ed è membro dell'ONU. La capitale del Montenegro è Podgorica, nome composto tipico delle lingue slave meridionali, che risale al 1326 in quanto si riferisce alla collocazione della città nei pressi di un rilievo montuoso (gorica). Probabilmente il nome di Montenegro deriva dal fatto che le Alpi Dinariche, una catena montuosa dell'Europa meridionale, hanno delle foreste dal colore scuro e intenso. Il clima del Montenegro è mediterraneo, caratterizzato da un lungo periodo di siccità estiva e da inverni miti, ma con caratteristiche continentali verso l'interno.
Per quanto riguarda i trasporti si può trovare il trasporto ferroviario principale, quello delle Ferrovie del Montenegro che gestisce i 331 km della rete ferroviaria del paese.

Le attrazioni principali di Montenegro sono:

 

  • Le Bocche di Cattaro costituiscono un incantevole paesaggio mediterraneo. Sono delle insenature della costa del mare Adriatico, cosa che le rende un porto naturale del Mar Mediterraneo.
  • Cattaro, la città dalla quale le Bocche prendono il nome, patrimonio mondiale dell'Unesco. Questa è un'antica città marittima, ancora circondata da una cinta muraria costruita nell'antichità per proteggerla da eventuali attacchi. Questa città appartenne alla Repubblica di Venezia tra il 1420 e il 179 e si possono ancora riscontrare le architetture tipiche veneziane. Qui si possono visitare la cattedrale cattolica di San Trifone, la chiesa di San Luca, il bastione Gordicchio, la Piazza d'Armi, il palazzo Gregorina e la chiesa di Santa Maria.
  • Il Durmitor, un massiccio montuoso delle Alpi Dinariche situato nel Montenegro settentrionale. Nominato parco nazionale nel 1952 divenne una delle maggiori attrazioni turistiche, d'inverno per lo sci e lo snowboard e d'estate per il rafting, il ciclismo, l'alpinismo etc. Nel Parco nazionale del Durmitor si possono vedere anche i canyon di diversi fiumi, incluso il Tara. Inoltre in questo parco si possono osservare numerosissime varietà di flora e fauna.
  • Il Tara fiume lungo all'incirca 144 km, forma un canyon, chiamato anch'esso Tara, più lungo dello stato balcanico, che fa parte per l'appunto del Parco nazionale del Durmitor.
  • Le spiagge del litorale adriatico sono eccezionali e i fondali di queste sono ideali per le immersioni dove si può trovare un ecosistema marino incontaminato e tipico della zona e anche relitti navali.
  • Il Lago Nero che prende il suo nome dal colore, un verde scuro che deriva dalle tonalità della foresta che lo circonda, è infatti il lago di montagna più bello del Parco Nazionale di Durmitor proprio grazie ai riflessi sull'acqua.
  • Il Monastero di Ostrog, posizionato contro una parete di roccia verticale, dedicato a San Basilio di Ostrog. L'aspetto deriva dalla ricostruzione degli anni 1923-1926 in quanto un incendio lo distrusse. Questo incendio non incise però sulle chiese sotterranee che sono indice di un'importante rappresentanza storico-artistica. Gli affreschi che si trovano all'interno risalgono all'incirca al XVII secolo.

 

La cucina del Montenegro è ricca di specialità enogastronomiche tipiche, non si può non assaggiare sono i caratteristici ćevapčići un piatto a base di carne trita speziata. Composti di carne di manzo e agnello serviti cotti o al barbecque o alla griglia o alla piastra.