Prestige Tour Srl
via Mar Della Cina N° 183
00144 Rome, Italy
Tel: +39 06 5220.6401 (r.a.)

Motore di ricerca

Area riservata

Loading ...

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere velocemente le migliori offerte e promozioni

Scarica i nostri cataloghi

Praga informazioni Turistiche

Praga:

Capitale della Repubblica Ceca, si trova al centro della regione storica della Boemia ed è attraversata dal fiume Moldava. Il clima a Praga può essere considerato temperato umido con estate tiepida, il che significa che d'inverno comunque si toccheranno diversi gradi sotto lo zero, mentre d'estate si arriverà a temperature medie comprese fra i venti e i trenta gradi. Praga è considerata uno tra i più importanti centri culturali, infatti ospita teatri, sale da concerto, gallerie e club musicali. Per quanto riguarda i sistemi di trasporto come la metropolitana, i tram e gli autobus, questi sono utilizzati regolarmente dalla maggior parte della popolazione di Praga. Sono tre le linee sotterranee della metropolitana che arrivano ad un totale di 54 stazioni, altre per i tram e gli autobus, e tre linee di traghetti che navigano la Moldava. Praga, che fu anche capitale del Sacro Romano Impero.

Praga visitata maggiormente per determinati punti d'attrazione come:

  • La Piazza di San Venceslao, luogo dove si diede fuoco lo studente universitario di filosofia Jan Palach nel 1969. Motivo per cui nacque il periodo storico della Primavera di Praga, durante il quale la Cecoslovacchia, sottoposta al dominio dell'Unione Sovietica, tentò una liberalizzazione politica.  Chiamata in questo modo per il Santo protettore della Repubblica Ceca, a cui è dedicata una statua proprio in piazza.
  • La Torre delle Polveri un monumento tardo gotico, la cui prima pietra fu posta nel 1475. Il nome di questa torre deriva per l'appunto dal fatto che nel XVIII secolo, questa veniva usata come un deposito per la polvere da sparo. L'aspetto attuale invece risale agli anni 1875/86 quando venne restaurata in stile gotico da Josef Mocker.
  • Via Celetna nome che gli deriva dal pane prodotto dai suoi forni durante il medioevo. Da visitare maggiormente per le insegne barocche degli edifici e le fondamenta romaniche e gotiche.
  • Stare Mesto (Città Vecchia) dove ci sono numerosi monumenti e chiese da visitare. Rinomato anche come il quartiere con le vie dello shopping in negozi di lusso.
  • La Piazza della Città Vecchia, situata all'interno della Città Vecchia, dove si affacciano edifici di notevole interesse come la Chiesa di San Nicola, il Palazzo Kinsky e il Municipio della Città Vecchia con il famoso e bellissimo orologio astronomico. Il meccanismo di questo orologio è composto da tre elementi:il quadrante astronomico dove sono rappresentate le posizioni in cielo del Sole e della Luna, il "Corteo degli Apostoli", che allo scoccare di ogni ora mette in movimento le figure dei 12 Apostoli, e infine un quadrante inferiore con 12 medaglioni che raffigurano i mesi dell'anno.
  • Loreto dove è presente l'ostensorio di diamanti il Sole di Praga, fatto in argento dorato e decorato con oltre 6000 diamanti. Diamanti che la contessa Ludmila Kolovrat ricevette dal marito e nel suo testamento destinò alla realizzazione di questo ostensorio. Esso fu realizzato nel 1699 da orafi viennesi sotto la direzione di Jan Bernard Fischer.
  • La Via Nerudova, sulla quale affacciano edifici d'epoca, palazzi barocchi e rinascimentali e gli stemmi e insegne della città di Praga. Questa via si chiama così perché è dedicata al grande poeta Pablo Neruda.
  • Il Ponte Carlo storico ponte di pietra creato in stile gotico, chiamato in questo modo perché fu commissionato da Carlo IV, la sua costruzione iniziò già nel 1357. Successivamente nel XVII secolo furono collocate delle statue barocche su entrambi i lati del ponte.
  • Hradcany un quartiere dove si trova il famoso Castello di Praga. Da non perdere è il cambio della guardia presso il suo grande cancello barocco. All'interno si possono visitare le sculture dei Titani di Platzer e, nella prima corte, la Porta di Matthias in stile barocco. Nel secondo cortile ci sono la Fontana di Leopoldo e la Cappella della Santa Croce. La Galleria del Castello comprende opere di Tiziano e Veronese. Nel Terzo cortile troviamo la Cattedrale di San Vito fondata nel 1344 da Carlo IV, nel cui interno si trova il mausoleo dei re cechi e la cappella di San Venceslao decorata con affreschi gotici. Inoltre è da visitare la Torre Bianca che fu usata come prigione del sedicesimo secolo oppure la Torre Nera che risale invece al dodicesimo secolo. La strada più famosa grazie alle leggende sugli alchimisti si trova all'interno del Vicolo d'Oro, fiancheggiata da case piccole e colorate, con abitazioni che risalgono al sedicesimo secolo.
  • La Chiesa di Santa Maria della Vittoria nel quartiere di Mala Strana, famosa perché ospita la statua del Bambino Gesù di Praga donata all'ordine nel 1628 da Polyxena Lobkowicz.

Potresti trovare utili anche questi collegamenti:

Città di Praga - Trasporti Praga - Crocere sul fiume - Ristoranti Praga

 

Scopri il tour di Praga